Come compilare l’ESTA

Compilazione dell'ESTA

Se state pianificando un viaggio a New York o più in generale negli USA, avrete bisogno di capire come compilare l’ESTA prima di effettuare il viaggio. E no, non si tratta di un visto, ma di una autorizzazione al viaggio. Infatti, se sei cittadino di un paese partecipante al programma di esenzione dal visto (Visa Waiver Program), non devi fare un visto ma sei tenuto solo alla compilazione dell’ESTA.

In questa guida, vi forniremo tutte le informazioni necessarie per completare il processo di richiesta dell’Electronic System for Travel Authorization in modo semplice ed efficace.

Preparatevi a rendere il viaggio negli Stati Uniti un’esperienza indimenticabile e priva di intoppi!

La compilazione dell’ESTA

La prima volta che abbiamo avuto a che fare con l’Esta non ci sentivamo sicuri di farlo da soli, quindi ci siamo affidati a degli esperti di viaggio che lo hanno compilato per noi. Risultato? Abbiamo speso di più per la commissione, ma in realtà la procedura è davvero semplice e si può fare in tutta tranquillità anche a casa, senza spendere soldi inutili in più. Quindi come compilare l’ESTA?

Vediamo come farlo.

Step 1: Accedere al sito ufficiale

Prima di tutto, assicuratevi di avere con voi il vostro passaporto, i vostri documenti più in generale e almeno 30 minuti di tempo per fare un lavoro senza intoppi. Andate sul sito ufficiale dell’ESTA e cominciate la vostra compilazione dell’ESTA.

Step 2: Iniziare la compilazione dell’ESTA

La prima parte del modulo riguarda le informazioni personali e sul viaggio che si intende fare. A questo punto vi verrà chiesto di rispondere a una serie di domande. Queste domande riguarderanno principalmente il vostro passaporto, il motivo del viaggio e informazioni di contatto negli Stati Uniti. Assicuratevi di rispondere con sincerità e accuratezza. Le domande richieste sono:

  • Informazioni personali: nome, cognome, sesso, data di nascita, luogo di nascita, nomi dei vostri genitori, e-mail, telefono, indirizzo.
  • Informazioni riguardanti il lavoro: vi verrà chiesto che lavoro fate e i dati dell’azienda per la quale lavorate.
  • Informazioni per i contatti di emergenza al di fuori degli Stati Uniti

Step 3: Pagare la tassa ESTA

Una volta completate le domande dovrete pagare la tassa ESTA.

Sarà possibile utilizzare una carta di credito o un conto PayPal per effettuare il pagamento. Il pagamento in totale costa $21, ma considerate che inizialmente vi verranno addebitati solo $4.

Se l’ESTA verrà accettato, allora solo a quel punto vi addebiteranno i restanti $17. Se invece non dovesse essere accettato, non dovrete pagare i restanti $17 – tranquilli, ad eccezione di particolari condizioni l’Esta viene sempre accettato 🙂

Dopo aver completato la transazione, riceverete una conferma del pagamento.

Step 4: Attendi l’approvazione

La maggior parte delle richieste ESTA viene approvata quasi istantaneamente, ma è sempre compilare l’ESTA con un certo anticipo rispetto alla data del viaggio per evitare qualsiasi problematica.

A volte, potrebbe essere necessario più tempo per un’approvazione manuale, in questo caso ricordate di controllare regolarmente lo stato della vostra richiesta ESTA, riceverete una e-mail di notifica con l’esito dell’approvazione, siate pazienti! 🙂

Step 5: Stampa e conserva il documento

Una volta ottenuta l’approvazione ESTA, stampate per sicurezza una copia del documento e portatela con voi durante il viaggio. Anche se l’approvazione è collegata elettronicamente al vostro passaporto, è sempre bene avere una copia fisica in caso di eventuali inconvenienti.

Ecco fatto! Con la vostra richiesta ESTA approvata, siete pronti per esplorare New York!

Ricordate di pianificare bene il vostro viaggio e di prendere nota dei luoghi che volete visitare. New York offre una vasta gamma di attività e attrazioni, quindi assicuratevi di sfruttarle al massimo. Buon viaggio a tutti!

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2023 - Viaggiando con Gusto | Cookie policy | Termini e condizioni | Scrivici |

Viaggiando con gusto